INNO PGS

Comunicazione a tutti i soci, genitori, atlete e atleti

Nella speranza che stiate tutti bene, e che poco a poco stiate riprendendo le vostre attività, con la presente vorremmo portare alla vostra attenzione la situazione che la PGS Smile si trova a dover affrontare a causa della pandemia.

Le difficoltà delle imprese, delle realtà artigianali e dei piccoli commercianti, indubbiamente incideranno sull’economia di tante famiglie, ma le conseguenze sono evidenti già da adesso anche per noi.

Infatti nel nostro bilancio annuale che si aggira intorno ai 600.000 euro, e negli ultimi anni è sempre stato sostanzialmente in pareggio, il contributo degli sponsor è fondamentale e rappresenta il 30% delle nostre entrate.

Purtroppo non abbiamo visibilità su quanti saranno in grado di sostenerci anche nel 2020 in questa situazione di forte crisi, ma le avvisaglie non sono sicuramente confortanti.

Inoltre per la PGS, hanno un peso fondamentale le iniziative di autofinanziamento quali i tornei estivi, purtroppo annullati, e la Scampagneda fortemente a rischio, per un importo complessivo corrispondente al 6% del nostro bilancio annuale.

Va anche tenuto presente che le quote di iscrizione ai corsi sportivi, rappresentano solo il 36% delle nostre entrate.

Nella sostanza, dalle nostre previsione di cassa, al 30 giungo 2020, avremo una perdita dovuta a mancate entrate, corrispondente a 90.000 euro. Purtroppo la situazione finanziaria tenderà ad aggravarsi nel secondo semestre, sempre a causa di mancate entrate da sponsor e, nell’ipotesi più negativa, le perdite potrebbero addirittura raddoppiare!

In qualità di soci PGS in qualsiasi momento potete rivolgervi alla nostra segreteria per approfondire i dati sopra riportati e prendere visione del rendiconto finanziario.

Il mancato supporto da parte dei nostri sponsor, può creare delle serie difficoltà nella gestione della prossima stagione sportiva. Sarà inoltre molto complesso riuscire ad onorare gli impegni che la PGS ha assunto a sostegno del centro San Francesco: parliamo delle spese di gestione e delle scadenze legate ai mutui.

Nonostante questa situazione di estrema difficoltà ed incertezza sul nostro futuro, abbiamo fatto tutto il possibile, una volta avute le autorizzazioni da parte delle autorità, per riportare in campo e in palestra i ragazzi/e delle nostre squadre, perché aldilà dei campionati, quello che conta è ritrovarsi tra amici per divertirsi e giocare insieme, con l’obiettivo di recuperare buona parte del tempo perduto.

Essendo tutti voi soci della PGS, chiediamo il vostro aiuto e il vostro sostegno perché, in virtù di quanto sopra esposto, siamo costretti a comunicarvi che non saremo in grado di rendere, anche solo parzialmente, la quota da voi versata: non abbiamo questa disponibilità economica, e il nostro obiettivo primario è quello di fare tutto il possibile per garantire la sopravvivenza della nostra e Vostra associazione sportiva.

È vero che il governo nel decreto cura Italia parla di voucher da utilizzare per la prossima stagione, ma purtroppo parallelamente, non ha previsto al momento nessun aiuto concreto per garantire la sopravvivenza delle società sportive, che portano avanti lo sport dilettantistico di base, con finalità aggregative e sociali.

Portiamo a vostra conoscenza che il governatore dell’Emilia Romagna ha promesso, per le famiglie con redditi medio-bassi, un sostegno tramite voucher che dovranno essere richiesti al Comune, per l’attività sportiva dei propri figli in relazione alla prossima stagione.

Ci scusiamo per la franchezza, ma di fronte alla situazione che stiamo vivendo, siamo costretti a fare delle scelte che non compromettano la continuità della PGS, e con il PICCOLO SACRIFICIO di ognuno di voi, si potrà sperare ancor più di poter proseguire la sua quasi “CINQUANTENNALE” presenza sul territorio formiginese.

Vogliamo andare avanti e garantire il nostro futuro, per essere ancora al vostro fianco appena sarà possibile, per proporre il nostro modo di fare sport basato sull’amicizia, sull’accoglienza, il rispetto reciproco e sui quei valori che aiutano i nostri ragazzi /e a crescere come persone.

Vi ringraziamo anticipatamente per la vostra comprensione e il vostro aiuto.

Per chi volesse dare una mano con una erogazione liberale, fiscalmente deducibile a favore della PGS, il nostro codice IBAN è il seguente:

Banca Popolare dell’Emilia Romagna di Formigine

IBAN IT 29 G 05387 66781 000000563561

Un caloroso saluto a tutti

Giuseppe Bandieri

A nome del consiglio direttivo PGS Smile