INNO PGS

PROMOZIONE: 2-1 vs Arcetana

PGS SMILE: Abate, Cantacesso, Pattuzzi, Pederzoli, Gibellini N., Pifferi, Guidetti, Santunione, Zarcone (75’ Giovanardi), Gibellini L. (87’ Tazzioli), Poli (60’ Artiaco)
A disp.: Parmeggiani, Biolchini, Brucato, Annovi
Allenatore: Paraluppi
ARCETANA: Pe’, Hoxha, Lucano, Teggi, Castrianni, Torelli, Montanari (68’ Borziani), Corradini, Fontanesi, Ferrari (58’ Messori), Shpijati
A disp.: Coppola, Francia, Pacella, Borziani, Messori, Bianchini, Spallanzani
ARBITRO: Selleri di Bologna (Melnychuk – Roli)
MARCATORI: 43’ Zarcone (PGS), 51’ Teggi (ARC), 63’ Artiaco (PGS – rig.)

Con il nuovo anno arriva la prima vittoria nel campionato di Promozione! Davanti al proprio pubblico i nostri ragazzi battono 2-1 l’Arcetana.

La nostra squadra parte bene e mantiene costantemente l’iniziativa fino ad impensieriscono seriamente Pe’ al 14’ con Poli che si libera al limite e costringe l’estremo ospite ad una difficile parata bassa, con Zarcone che non arriva per il tap-in. Ancora PGS al 23’ con Pattuzzi che, su palla inattiva, svetta più alto di tutti ma la sfera finisce nelle braccia del portiere ospite. Al 31’ in contropiede si fa vedere l’Arcetana con Fontanesi che calcia da fuori area senza inquadrare la porta. Sul finire della prima frazione di gioco Zarcone sfrutta una indecisione della retroguardia reggiana su una rimessa dal fondo, anticipa tutti i difensori e sigla il gole del vantaggio.
Nella ripresa l’Arcetana prova ad alzare il baricentro e trova quasi subito il pareggio con Teggi che sfrutta di testa un ponte di Corradini su azione di calcio d’angolo. I nostri ragazzi non si perdono d’animo e trovano subito il vantaggio con Artiaco che segna su calcio di rigore, assegnato per un netto fallo di Torelli che saltato in area da Pifferi si vede costretto a stenderlo. Passano i minuti con l’Arcetana che prova a creare mischie e, su una di queste, Messori inquadra la porta ma Abate si oppone con sicurezza. All’81’ bel contropiede nostro con Pifferi che fa tutto bene, ma sbaglia l’ultimo passaggio per Artiaco solo davanti al portiere. Dopo 4 minuti di recupero, al fischio finale possiamo finalmente festeggiare la prima e meritata vittoria in Promozione!